Viaggiare in Cambogia in barca sul Tonlé Sap

Viaggiare in Cambogia in barca sul Tonlé Sap

Uno dei modi più interessanti per viaggiare in Cambogia, almeno una parte di essa è sicuramente quello di navigarla. Non abbiamo qui gli impetuosi corsi d’acqua del Laos, ma un viaggio in barca sul Tonlé Sap, la più importante riserva idrica cambogiana, garantisce in ogni caso scenari molto suggestivi e l’attraversamento di villaggi che si trovano letteralmente sull’acqua, abitati da persone che vivono di pesca ed altre attività collegate. Col miglioramento della rete stradale le barche cedono ormai il passo ai bus, ma potrete ancora fare magnifiche esperienze.

Gli itinerari più comuni sono fondamentalmente due, entrambi aventi come centro il Tonlé Sap, questi sono:

Siem Reap – Phnom Penh

navigare in cambogia tuttocambogia 2Probabilmente il viaggio in barca più famoso di tutta la Cambogia, anche se bisogna dire che ha conosciuto tempi migliori. Le barche infatti sono oggi spesso in cattivo stato, al punto che molte guide ed operatori turistici occidentali sottolineino come le imbarcazioni di questa tratta non rispettino gli standard internazionali.
Inoltre questo percorso risulta un po’ noioso, dato che si naviga per lo più nel centro del lago.

Siem Reap – Battambang

L’altro grande percorso per visitare e viaggiare in Cambogia in barca è forse più interessante e congiunge Siem Reap e Battambang, la seconda città più abitata del paese dopo la capitale. In questo caso,terminata una prima parte di navigazione sulle acque del Tonlé Sap, la barca imboccherà il fiume Sangker. Il viaggio vi porterà attraverso delle riserve naturali, toccando numerosi villaggi galleggianti dove potrete ammirare la vita quotidiana dei pescatori, dei barcaioli e di tutte le persone che vivono in questo ambiente particolare. Inoltre durante la stagione piovosa potreste navigare in zone che nel resto dell’anno sono di fatto sulla terraferma.

Quando andare

Un aspetto importante da tenere in considerazione, se decidete di fare un viaggio in barca in Cambogia, è sicuramente il periodo dell’anno.Durante la stagione secca le acque saranno basse e renderanno molto difficile la navigazione, al punto che il servizio tra Phnom Penh e Siem Reap viene addirittura dismesso. Quello tra Siem Reap e Battambang invece continua ma aspettatevi un viaggio infinito lungo fino a 12 ore!
Nella stagione piovosa invece le acque sono propizie e le barche scivoleranno sulle acque cambogiane. Sebbene molte guide indichino il 4 ore il tempo necessario per viaggiare in questo periodo, aspettatevi tempi più lunghi. Molto dipende anche da quante soste la barca farà nei villaggi che attraverserete. Si tratta infatti di un vero e proprio servizio di trasporto pubblico. Personalmente durante la stagione più favorevole sono arrivato da Siem Reap a Battambang in 7 ore senza incontrare particolari problemi.

Orari

Generalmente le barche partono alle 7:30 del mattino, ma non aspettatevi troppa puntualità, soprattutto se ci sono troppi posti vuoti da riempire.

Costi

Siem Reap – Phnom Penh: controlla subito costo e disponibilita’ su BookMeBus
Siem Reap – Battambang: 20$

Dove prendere la barca

navigare in cambogia tuttocambogia 3Phnom Penh: Presso il porto cittadino al Sisowath Quay vicino alla Street 104.
Siem Reap: Le barche partono dal villaggio galleggiante di Chong Khneas vicino a Phnom Krom, circa 12km a sud di Siem Reap.
Battambang: Il molo si trova nella parte nord della città, nei pressi del New Stone Bridge, dove passa la Strada Nazionale 5. Proprio davanti al punto in cui la Street 156 incontra il grande viale con le statue ed i giardinetti, non potete sbagliarvi.

Consigli

Il viaggio è lungo, portatevi un libro o qualcosa da fare, potreste stancarvi anche di fare foto. Portatevi poi la crema solare, soprattutto se avete intenzione di fare il viaggio distesi sul tetto della barca per prendere il sole ed ammirae il panormana.
Durante la stagione piovosa fare attenzione perché potreste attraversare boschi ed altri terreni invasi dalle acque, il che significa il rischio di farsi male con i rami degli alberi che spuntano dall’acqua.
Controllate le dimensioni della barca, più è piccola più rischiate di farvi una doccia se sedete a prua. In ogni caso portatevi un k-way, soprattutto durante la stagione delle pioggie.

Volendo c’è sempre il bus ma almeno una volta il viaggio in barca in Cambogia va fatto!

Share