Alla scoperta della Cambogia in 12 giorni

Un viaggio completo di 12 giorni per scoprire ed assaporare le vestigia dell’impero khmer e la Cambogia di oggi. Guida in italiano disponibile. 

Per chi ha qualche giorno in piu’ della media per visitare la Cambogia questa e’ una delle nostre proposte per farvi scoprire al meglio il passato, con le vistigia dell’impero khmer, ed il presente di questa fantastica nazione. Chiedi subito il tuo preventivo compilando il modulo a destra nella pagina!

Giorno 1: Arrivo all’aeroporto internazionale di Phnom Penh, la vostra guida locale vi accogliera’ e vi dara’ il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera’ al vostro hotel per il check in. Inizio delle visite della citta’:  il Palazzo reale inclusa la Pagoda d’Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, il Monumento dell’Indipendenza – il monumento alla che celebra l’indipendenza della Cambogia dal dominio straniero, la Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Se il tempo lo permette visita del mercato locale chiamato Toul Tompoung ( o il Mercato Russo) e il mercato centrale per un po’ di shopping. Pernottamento all’hotel.

Sambor Prei Kuk viaggio in cambogia di 12 giorniGiorno 2: Partenza per Kompong Thom, attraverso suggestivi scenari della campagna cambogiana, costeggiando il Tonle Sap con soste lungo il tragitto al villaggio di Skoun, anche noto come “spider ville” per la peculiarità delle specialità culinarie locali, ovvero ragni, grilli e cavallette fritti, continuiamo il viaggio con la visita il tempio di Kuhak Nokor chefu costruito nel regno del re Suryavarman I. Attraversando remoti villaggi rurali si arriva al sito archeologico di Sambor Prei Kuk, un complesso costituito da otto templi, di cui sei a base esagonale, che anticipa tutti i temi architetturali e stilistici dell’architettura di Angkor. Rientro a Kampong Thom per il pernottamento.

Giorno 3: Dopo la colazione, partenza in direzione di Siem Reap, circa 147 Km, attraverso villaggi, campi di riso. Sosta a Kompong Kdei per visitare un vecchio ponte archeologico all’epoca Angkoriana. Arrivo a Siem Reap. Sistemazione in albergo. Cena in ristorante con spettacolo di danze Apsara. Pernottamento all’hotel.

Hariharalaya-viaggio-in-cambogia-7-giorniGiorno 4: Al mattino visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sial’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Nel pomeriggio, completamente consacrato alla visita di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Ammirare la bellezza del tramonto alla collina di Phnom Bakeng.Rientro in hotel per il pernottamento.

Giorno 5: Cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Shiva, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Nel pomeriggio visita alla città di Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. Pernottamento all’hotel a Siem Reap.

Prè Rup-viaggio-in-cambogia-7-giorniGiorno 6: La mattina, visita dei templi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull’isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo;Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti.
Nel pomeriggio, visita sul  « Piccolo Circuito  » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan. Pernottamento all’hotel.

Giorno 7: Partenza  in direzione del tempio di Bang Melea, a 60 km da Siem Reap, e ‘ stato costutito nel 11esimo secolo da Javavarman VII. Ritorno al villaggio per visitare Chantie Elole e Il mercato antico. Lungo il percorso che da Siem Reap conduce a Koh Ker si può ammirare uno dei templi Khmer più misteriosi ed allo stesso tempo più affascinanti: il Boeng Mealea. Rientro a Siem Reap previsto per il tardo pomeriggio. Pernottamento all’hotel a Siem Reap.

Giorno 8: Dopo colazione all’albergo prendiamo la barca per una crociera sul lago Tonle Sap per visitare i villaggi dei pescatori. Ci prendiamo un po’ di tempo per visitare la scuola d’arte Artisan d’Angkor. Partenza per Battambang in auto (180 km – circa 3 ore), seconda città della Cambogia ed elegante località dall’architettura coloniale. Sistemazione  in hotel. Pernottamento in hotel

bambooo train viaggio in cambogia di 12 giorniGiorno 9: Dopo colazione, visita la casa tradizionale a Phum Wat Kor e poi visita del Phnom Banhon, 20 km a sud-ovest della città, antica rovina Khmer risalente alla fine del XIII secolo e composta da 5 torri in laterizio poste sulla sommità di una collina e raggiungibili attraverso una scalinata di 358 gradini. Si proverà poi l’emozione di una divertente corsa a bordo del “Bamboo Train”, un piccolo vagone ferroviario costruito in legno di bamboo e spinto sulle rotaie da un motore a scoppio che permette di raggiungere i 40Km/h. Il Bamboo Train viene utilizzato dagli agricoltori per il trasporto di merci dalle campagne al mercato di Battambang. Si proseguirà quindi con la visita delle rovine del tempio Khmer Ek Phnom risalente all’XI secolo. Concludendo, ritorno a Battambang. Tempo per la visita del mercato Prahoc. Pernottamento a Battambang.

Giorno 10: Al mattino partenza per Phnom Penh (290 km circa 5 ore), lungo il tragitto si attraversano incantevoli paesaggi rurali, caratterizzati da vaste risaie, punteggiate di palme da cocco dove la popolazione vive su case costruite su palafitte. Sosta alla provincia di Pursat che e’ famosa per le sue sculture in marmo pietra, l’architettura coloniale e il mercato galleggiante. Continuiamo alla provincia di Kompong Chhnang per il pranzo . Proseguimento per Oudong, capitale della Cambogia tra il XVII ed il XIX secolo, e visita di alcuni delle pagode buddiste situate sulle due colline della città. Arrivo a Phnom Penh e sistemazione in hotel. Pernottamento.

phnom-chiso viaggio in cambogia di 12 giorniGiorno 11: Partenza verso il sud, in direzione di Phnom Chiso per scoprire un bellissimo tempio dell’undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello  stupendo tempio si gode  un magnifico panorama sulla  pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Sulla strada di ritorno, visita del “Prasat Neang Khmau” – visita del tempio della Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell’escursione fino al lago Tonlé Bati dove ci sono due templi angkoriani “Ta Prum e Yeay Peou”. Passeggiata in riva del lago. Si ritorna a Phom Penh. Pernottamento all’hotel.

Giorno 12: Tempo libero per lo shopping o fare la scoperta della citta’ in autonomia prima di trasferimento in aeroporto in tempo utile per il decollo del volo previsto. La camera e’ a disposizione fino a  mezzogiorno.

Cosa aspettare ancora? Chiedi il tuo preventivo compilando il modulo sulla destra di questa pagina! Lo Staff di TuttoCambogia ti rispondera’ entro 24 ore!

Compila questo modulo per richiedere il tuo preventivo personalizzato!






    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Seleziona il numero di partecipanti

    Periodo del viaggio

    Per un contatto piu' veloce indica il tuo numero di telefono

    Idea di itinerario